[Toscana] Acquistare o affittare una casa. Occhio alle sanguisughe che si spacciano per benefattori

Acquistare o affittare una casa e’ un’operazione importante e che, per tutti piu’ o meno, e’ un momento decisivo nella propria vita. Il mercato italiano e’ articolato, ma -a nostro avviso- risente ancora di una chiusura che fino a qualche anno fa aveva praticamente fatto sparire le offerte. Chiusura che ha lasciato come strascico una LEGGI ARTICOLO

[Italia] Ministero Salute oscura Sito web: vendeva farmaci on line non autorizzati

Il Ministero della Salute, quale autorità competente a emanare disposizioni per impedire l’accesso agli indirizzi internet che vendono illegalmente farmaci, ha adottato un provvedimento d’urgenza che inibisce (rectius: oscura) l’accesso da parte degli utenti sul territorio italiano al sito internet http://organic-market.de, con dominio tedesco, che consentiva la vendita on line di medicinali che in Italia LEGGI ARTICOLO

[Internet e Social] Il proliferare di profili falsi; ricordiamo è un reato

La “sostituzione di persona”, nel nostro Codice penale è un reato vero e proprio e prevede fino a un anno di reclusione. Lo affermano sia i gestori del social network, sia il Garante della Privacy italiano (dal febbraio 2016) sia la Corte di Cassazione (sin dal 2014). Il fenomeno dei profili “fake” (falsi) su Facebook, LEGGI ARTICOLO

Internet, Falsi farmaci antitumorali

Le false cure antirumorali sono disponibili in molte forme, tra cui pillole, capsule, polveri, creme, tisane, oli e kit di trattamento. Pubblicizzati come trattamenti naturali e falsamente etichettati come integratori alimentari, sembrano innocui, ma possono causare danni ritardando o interferendo con le cure antitumorali vere e proprie. Ciò vale per i trattamenti destinati agli esseri LEGGI ARTICOLO

GdF. Operazione Odissea 3

Le Unità Speciali della Guardia di Finanza stanno eseguendo una nuova operazione a contrasto della pirateria on line coordinata dalla Procura dalla Repubblica di Roma. Sono in corso di esecuzione i sequestri preventivi mediante oscuramento, su apposito decreto emesso dal Gip del Tribunale capitolino, di 41 siti web che consentivano l’illecita fruizione di film di LEGGI ARTICOLO