Wolfgang Amadeus Mozart, compositore austriaco, bambino prodigio che, nel XVIII secolo fu autore di indimenticabili opere come “ Il flauto magico” e “Le nozze di Figaro“, appena quattordicenne, arrivò a Firenze il 30 Marzo del 1770 accompagnato dal padre Leopold. Era un venerdì. Partiti da Bologna con la diligenza postale ordinariaContinua a leggere ->

Nella città di Firenze si trovano monumeri esoterici molto particolari, fra questi c’è la piramide al parco delle Cascine che venne costruita nel 1796 da Giuseppe Manetti, l’architetto fiorentino di Ferdinando III Lorena, per essere utilizzata come ghiacciaia. Al suo interno si trovano delle nicchie dove si conservavano gli alimentiContinua a leggere ->