La Regione Toscana investirà nel 2017, 93 milioni di euro, per il trasporto sanitario di emergenza urgenza, da destinare prima di tutto alla Croce Rossa Italiana e poi alle associazioni di volontariato (Pubbliche Assistenze e Misericordie). I servizi verranno quindi mantenuti e migliorati, così dicono fonti istituzionali, come ad esempioContinua a leggere ->