Che cosa succederà alle grandi opere fiorentine dopo i risultati del referendum? La domanda sorge spontanea nonostante le rassicurazioni del sindaco, il quale ha dichiarato che niente cambierà nella prospettiva futura di Firenze. Perché se è vero che la nostra città è stata una delle poche in cui il sìContinua a leggere ->