Il cibo dei fiorentini variava a seconda del ceto sociale d’appartenenza. I più umili mangiavano in trattorie e osterie minestra in brodo, baccalà al pomodoro, trippa col sugo, pasta e fagioli; dal “pizzicagnolo” pane e stufatino con le patate; oppure sostavano dai numerosi venditori ambulanti come i friggitori al “Porcellino”Continua a leggere ->

La torre dei Ramaglianti si trova in via dei Ramaglianti ed è una delle torri medievali del quartiere Oltrarno a Firenze. Si appoggia sul retro alla torre dei Belfredelli. I Ramaglianti erano un’importante famiglia ghibellina ed avevano una cappella nella chiesa di San Jacopo sopr’Arno. In passato ebbero la proprietàContinua a leggere ->