L’ospedale fu fondato tra la fine del XII e l’inizio del XIII secolo dai canonici regolari di Sant’Antonio di Vienne; questi facevano parte di un ordine che, in origine era formato da infermieri e frati laici, i quali avevano come superiori religiosi i Benedettini dell’abazia di Montmajeur presso Arles (Francia).Continua a leggere ->

L’esperienza positiva del knightsmagazine, la cui testata giornalistica ha avuto il Patrocinio del Sovrano di San Giovanni di Gerusalemme – Cavalieri di Malta OSJ sino al 2015, ha terminato la sua esistenza, com’è avvenuto per altre precedenti esperienze giornalistiche, evolvendosi in un nuovo contenitore, ma togliendo l’ampio spazio storico eContinua a leggere ->

Colleghi giornalisti informano su un fatto a loro accaduto. Si tratta di un loro lavoro svolto per conto di un Ordine di Malta, con sede in Italia, il quale è poi risultato farlocco (fasullo), ove il modus operandi di alcuni membri nel loro consiglio direttivo si sovrapponeva al lavoro professionaleContinua a leggere ->

La storia inizia quando Bergoglio diventa Papa ed epura parecchi cardinali, come se avesse una lista preparata da tempo immemore. Fra questi c’è Raymond Burke, che oltretutto non è dalla sua parte nel sinodo sulla famiglia, perché apre la Comunione ai divorziati: infatti lo toglie dalla Segnatura Apostolica, di cui era prefetto,Continua a leggere ->

Prendiamo spunto dalla nostra sete di conoscenza e questa volta parliamo della gerarchia dei Cavalieri di Malta (detti anche Ospitalieri, Cavalieri di S. Giovanni, Cavalieri Gerosolimitani, Cavalieri di Rodi, ecc.), partendo dai trattati sull’argomento. Dunque, per quanto è possibile, cercheremo di ricostruire al meglio le cariche ed il funzionamento, in questoContinua a leggere ->