Firenze, Arte della Seta

Inizialmente fu conosciuta come Corporazione dei Baldrigai, ossia dei ritagliatori di panni, costituitasi agli inizi del Duecento ed i cui membri si riunivano in una bottega presa in affitto in Via Por Santa Maria; nel 1336, l’Arte decise di acquistare una casa dove stabilire una sede fissa per le riunioni e nel 1377 venne ordinata LEGGI ARTICOLO

Firenze è piena di opere architettoniche rinascimentali

Brunelleschi stesso realizzò lo Spedale degli Innocenti, primo edificio realizzato in base ai dettami dell’architettura classica, la Cappella Brabadori in Santa Felicita, il Palagio di Parte Guelfa, la ristrutturazione della Chiesa di San Lorenzo, con la realizzazione della Sagrestia Vecchia, la Cappella de’ Pazzi in Santa Croce, la Rotonda degli Angeli, il progetto di Palazzo LEGGI ARTICOLO