Palazzo Uguccioni si trova in piazza della Signoria a Firenze e, fu costruito, modificando delle preesistenze, per il committente Giovanni Uguccioni a partire dal 1550 e i lavori probabilmente si protrassero non oltre il 1559, anno della morte del committente. Le notizie sulle vicende costruttive del palazzo sono alquanto scarse.Continua a leggere ->

Questo è tutto ciò che dice Dante della sua infanzia e della sua adolescenza. Ma questa “granvilla”, in che consisteva? Vicino ad un borgo etrusco, identificato in un piccolo quadrato fra PiazzaS. Firenze, Borgo de Greci, via dell’Anguilla e Piazza S.Croce, nel I secolo a.C. i romani edificarono le muraContinua a leggere ->

Il monaco olivetano Stefano Buonsignori, cartografo e cosmografo ufficiale per Francesco I e Ferdinando I de’ Medici, realizzò nel 1584 e seguenti aggiornamenti nel 1594, una dettagliata pianta cittadina ad acquaforte, con veduta da Monte Oliveto, punto panoramico già usato all’epoca della pianta della Catena. Alla prima edizione quindi delContinua a leggere ->

Il termine è di etimologia incerta, ma comunque da riferire al latino “martius”=di Marte. Un’altra delle spiegazioni avanzate è che marzocco sia la contrazione della parola Martocus, cioè piccolo Marte. la più celebre di queste raffigurazioni è senz’altro quella di Donatello. Più anticamente, come si può vedere nella banderuola diContinua a leggere ->