La torre si può vedere dall’interno di piazza del Duomo, ed è attigua alla porta omonima oramai chiusa. La torre del Leone era una delle antiche torri che si ergevano nelle mura medievali di Pisa. Il nome deriva da una scultura probabilmente etrusca rappresentante un leone. Tale statua era postaContinua a leggere ->

La Porta a Lucca è una delle porte delle mura di Pisa, dalla quale prende il nome l’omonimo quartiere residenziale abitato da circa 20.000 abitanti. La porta, aperta dai fiorentini durante il loro dominio nella seconda metà del XVI secolo, andava a sostituire la vicina e prestigiosa Porta del Parlascio,Continua a leggere ->

L’impianto originale del complesso risale agli ultimi decenni del I secolo d.C. (sotto Domiziano), come sembra suggerire l’uso della tecnica a opus victatum mixtum, con un paramento in filari variamente alternati di laterizio e blocchi di panchina. Nel secolo successivo si ebbe un rifacimento, del quale resta un’epigrafe (CIL XI,Continua a leggere ->

La sua costruzione risale al 1155-1161, con grossi conci di panchina livornese e un disegno leggermente digradante verso l’alto. Oltre la sommità delle mura fu usata invece la breccia sedimentaria proveniente da Asciano, fino a un punto segnato da uno scalino, oltre il quale termina la parte antica, con laContinua a leggere ->

La piazza era il cuore politico della Pisa medievale, luogo di celebrazioni e discussioni: già in epoca longobarda vi risiedeva il gastaldo, il funzionario regale che amministrava la città. Dal 1140 circa la “piazza delle Sette Vie” (questo era il nome antico) divenne il cuore del comune di Pisa, conContinua a leggere ->

La statua di Cosimo I de’ Medici di Pisa si trova in piazza dei Cavalieri, davanti al palazzo dei Cavalieri. Fu commissionata allo scultore Pietro Francavilla dal Granduca Ferdinando I nel 1596. Il monumento intendeva celebrare il padre di Ferdinando quale primo gran maestro dell’Ordine dei cavalieri di Santo Stefano.Continua a leggere ->

Il nome deriva dai tre anni di noviziato dei nuovi adepti, durante i quali essi seguivano un corso di addestramento al maneggio delle armi per far parte delle “carovane” che avrebbero battuto il Mediterraneo e contrastato le scorrerie dei corsari: da qui appunto il termine “della Carovana”. Fu costruito traContinua a leggere ->

Pagina 1 di 212