Ordini di Malta, Inchiesta giornalistica su Wikipedia

Questa inchiesta parte il 2013 quando sull’enciclopedia Wikipedia riscontriamo delle inesattezze. Contattiamo l’autore di questi errori storici e non riceviamo alcuna risposta, segno evidente che abbiamo colto nel segno. L’oggetto del contendere è la pagina sui Cavalieri Ospitalieri.

ORDINE DEL COLLARE DI S. AGATA DEI PATERNÓ

Detto originariamente Ordine del Collare dei Paternò, poi del Collare di S. Agata Vergine e Martire, e successivamente Ordine di S. Agata dei Paternò, trae la sua denominazione da S. Agata, vergine siciliana martirizzata con atroci torture, rotolata su carboni ardenti (nel 251 secondo alcuni autori, nel 232 secondo altri) per ordine del Console Quinziano, LEGGI ARTICOLO

Ordine dell’Elefante

L’Ordine dell’Elefante è un antico e prestigioso ordine cavalleresco danese. La tradizione ne fa risalire l’istituzione al XII secolo e ne attribuisce l’istituzione a Canuto VI, che avrebbe voluto così celebrare l’uccisione di un elefante da parte di un cavaliere danese durante le crociate. L’ordine venne in realtà fondato nel 1462 da Cristiano I ed LEGGI ARTICOLO

Ordine di Sant’Agostino

L’Ordine di Sant’Agostino (in latino Ordo Fratrum Sancti Augustini), già detto degli Eremitani di Sant’Agostino (in latino Ordo Eremitarum Sancti Augustini; sigla O.E.S.A.) è un istituto religioso maschile di diritto pontificio: i frati di questo ordine mendicante, detti Agostiniani, pospongono storicamente al loro nome la sigla O.S.A.[1] Anche se la tradizione ne fa risalire le origini LEGGI ARTICOLO

Ordine del Vello d’oro

L’Ordine del Vello d’Oro è un ordine cavalleresco della Georgia. L’Ordine è stato fondato il 26 giugno 1998. L’Ordine è assegnato a cittadini stranieri e apolidi per i loro contributi significativi per il sistema statale della Repubblica di Georgia, la sua sicurezza nazionale, la sovranità e l’integrità territoriale, la formazione di una società democratica e LEGGI ARTICOLO