Romania, 300mila in piazza contro governo social-democratico [Aggiornamento]

Almeno 300.000 persone sono scese in piazza a Bucarest – Romania, oggi 2 Febbraio 2017, per protestare contro il governo social-democratico che ha approvato un decreto che depenalizza i reati di corruzione. L’evento non non accadeva dai tempi della rivoluzione del 1989. La legge adottata, con decreto d’urgenza, depenalizza i reati di corruzione, uno dei LEGGI ARTICOLO

Romania, Castello di Bran

Il Castello di Bran (Törzburg in Lingua tedesca e Törcsvár in Lingua ungherese), presso il villaggio di Bran (vicino Braşov) è un monumento nazionale della Romania. La fortezza sorge sull’antico confine tra la Transilvania e la Valacchia. Il Castello di Bran ha ispirato la descrizione del castello di Dracula nel romanzo di Bram Stoker, ma LEGGI ARTICOLO

Cina, Dimagranti nocivi attraverso la Romania

Dimagranti nocivi dalla Cina venduti tramite un sito Internet della Romania. Parliamo di “New Super Slim”, commercializzato tramite il sito Internet www.superslim.ro, e di un altro, sempre cinese, denominato “Capsula dimagrante 100% naturale”. I prodotti contengono sibutramina, sostanza ad azione dimagrante (antifame), che va prescritta e somministrata sotto controllo medico, e fenolftaleina, un lassativo cancerogeno LEGGI ARTICOLO

Unione Europea, Utilizzo dati etnici

Il 5 febbraio, un comitato francese di esperti ha divulgato le proprie conclusioni in materia di uso dei dati etnici, e Libération ne trae spunto per fare un confronto tra Stati europei. Francia: il rapporto escluderebbe il ricorso a criteri etnici nelle grandi indagini statistiche pubbliche, e propone di limitare questi dati a studi ben LEGGI ARTICOLO