Nel 1370 dodici donne dette “le murate”, seguendo l’esempio di monna Apollonia si fecero recludere volontariamente in una casupola del secondo pilone del “Ponte Rubaconte” (ponte alle Grazie), pregando e vivendo di elemosine in condizioni di estremo disagio. Nel 1424 Giovanni de’ Benci, che viveva nelle vicinanze, finanziò la costruzioneContinua a leggere ->

Il Palio de’ Cocchi si correva in Piazza Santa Maria Novella alla vigilia di San Giovanni, cioè il 23 di giugno. La piazza, per le sue grandi dimensioni, si prestava allo svolgimento di numerose feste e manifestazioni cittadine che prevedevano un’ampia partecipazione di pubblico. Con piazza Santa Croce e conContinua a leggere ->

Nel 2013, l’allora assessore alla cultura del comune di Firenze, un professore universitario prestato all’amministrazione cittadina, affermò che non era più possibile ospitare in Santa Croce il tradizionale mercatino natalizio. Troppo bella la piazza per lasciarla ai mercanti e quello sarebbe stato l’ultimo anno. Il mercato sarebbe stato spostato daContinua a leggere ->

Pagina 1 di 11