Firenze è piena di opere architettoniche rinascimentali

Brunelleschi stesso realizzò lo Spedale degli Innocenti, primo edificio realizzato in base ai dettami dell’architettura classica, la Cappella Brabadori in Santa Felicita, il Palagio di Parte Guelfa, la ristrutturazione della Chiesa di San Lorenzo, con la realizzazione della Sagrestia Vecchia, la Cappella de’ Pazzi in Santa Croce, la Rotonda degli Angeli, il progetto di Palazzo LEGGI ARTICOLO

Santo Sepolcro, I Cavalieri ed i monaci (la storia)

I Cavalieri ed i monaci che occupavano la chiesa del Santo Sepolcro, instaurata dall’attivo Goffredo, costituivano un Ordine ufficialmente riconosciuto, detto appunto del Santo Sepolcro. Lo stesso principio poteva essere applicato agli inquilini dell’Abbazia del Monte Sion, ed i documenti dimostravano che questa doveva essere la realtà. La comunità assumeva infatti il duplice nome di LEGGI ARTICOLO