Erdogan s’è incoronato “sultano” della Turchia

Il Parlamento di Ankara ha approvato la riforma radicale della Costituzione nel Gennaio 2017, con pieni poteri al capo dello Stato, conferendogli il completo controllo sulla Magistratura, la nomina e l’esautorazione dei Ministri e la guida del Governo che non avrà più un Primo Ministro. In questo modo la Turchia è divenuta un “sultanato” ed LEGGI ARTICOLO

Qala’at Marqab

Il Qala’at Marqab è una delle fortezze crociate in Siria meglio conservate, insieme al Krak dei Cavalieri e alla Cittadella del Saladino. Situato sulla vetta di un antico vulcano, a pochi chilometri dalla cittadina di Baniyas, in posizione tale da dominare la strada che da Tartus conduceva a Laodicea. Per un lungo periodo ha costituito il LEGGI ARTICOLO

Outremer

Outremer (che in francese significa oltremare) è un termine usato per indicare i domini crociati in Siria e Palestina fra la fine dell’XI secolo e gli inizi del XIV secolo, che dividono la Prima Crociata del 1099 e la conquista di Gerusalemme e la definitiva riconquista della Terra Santa da parte del Sultano mamelucco Muhammad LEGGI ARTICOLO

Qilij Arslan I

Jalāl al-Dawla Mālikshāh, anche Qilij Arslan (arabo: قلج أرسلان داود بن سليمان شاه, Qilij Arslān Dāwūd ibn Sulaymān Shah, turco: Kılıç Arslan, la Spada Leone; … – 1107), fu sultano del Sultanato turco di Iconio (o di Rum) dal 1092 fino alla sua morte, nel 1107. Apparteneva alla dinastia selgiuchide. La figura di Qilij Arslan LEGGI ARTICOLO