“Eugenio vescovo, servo dei servi di Dio, a perpetua memoria. Col consenso per quanto segue del nostro carissimo figlio Giovanni Paleologo, nobile imperatore dei Romani, dei rappresentanti deivenerabili fratelli nostri patriarchi, e degli altri che rappresentano la chiesa orientale. Si rallegrinoi cieli ed esulti la terra: è stato abbattuto ilContinua a leggere ->

Il convento fu fondato da Guido Novello, conte di Poppi e Modigliana, a ricordo della vittoria ghibellina di Montaperti (1260). Dedicata all’Annunciazione e a san Giovanni Battista, la chiesa si presenta molto rimaneggiata ed è introdotta da un sagrato chiuso da un muro, nel quale si apre un grande portaleContinua a leggere ->

Arnaud Amaury, in italiano detto Arnaldo di Citeaux, in francese detto anche Arnaud Amalric (? – Narbona, 1225), fu abate di Poblet (?-1198), poi dell’abbazia di Grand Selve a Bouillac (1198-1200), quindi di Cîteaux[1] (1200-1212), arcivescovo di Narbona (1212-1225), fu dapprima legato del papa Innocenzo III, poi dallo stesso InnocenzoContinua a leggere ->

I castelli di Lastours (Chateaux de Lastours) sono un complesso fortificato che comprende quattro castelli indipendenti (Cabaret, Tour Régine, Surdespine, o Fleur d’Espine, e Quertinheux), prima catari e quindi francesi, sorti a partire dall’XI secolo e abbandonati alla fine del XVI secolo. Sono collocati allineati su una cresta rocciosa (300Continua a leggere ->