Il convento fu fondato da Guido Novello, conte di Poppi e Modigliana, a ricordo della vittoria ghibellina di Montaperti (1260). Dedicata all’Annunciazione e a san Giovanni Battista, la chiesa si presenta molto rimaneggiata ed è introdotta da un sagrato chiuso da un muro, nel quale si apre un grande portaleContinua a leggere ->

Pagina 1 di 11