Toscana Turismo: Nuove regole su testo unico

turismo_rurale

La legge sul turismo ha l’obiettivo di introdurre le novità di carattere normativo ed economico intervenute negli ultimi anni nella disciplina del sistema organizzativo del turismo, delle strutture turistiche ricettive, nonché delle imprese e professioni turistiche. Si vuol definire il sistema di governance della promozione turistica, in merito all’esercizio delle funzioni di accoglienza e informazione turistica a carattere sovra comunale.

Tra le novità, si prevede per gli alberghi la possibilità di esercitare anche al pubblico le attività di somministrazione di alimenti e bevande, vendita al dettaglio e centro benessere.

Si introducono la disciplina dell’albergo diffuso e due nuove tipologie di strutture ricettive, come i ‘condhotel’ e i ‘marina resort’.

Viene rivisitata la disciplina in materia di strutture ricettive extra-alberghiere per l’ospitalità collettiva al fine di ampliare il novero dei soggetti legittimati alla gestione delle case per ferie, rifugi escursionistici, ostelli per la gioventù, rifugi alpini, bivacchi fissi.

Viene prevista un’espressa regolamentazione per i ‘bed & breakfast’ e viene introdotta la gestione esclusivamente in forma imprenditoriale per tali strutture ricettive.

Fonte

Shortlink:

CONDIVIDI NEI SOCIAL NET

Bookmark and Share
Posted by on 4 novembre 2016. Filed under ARCHIVIO, TURISMO. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login