Grecia-Repubblica Ceca, Trafficanti esseri umani: Smantellata rete

migrantiLa polizia della Repubblica Ceca e quella greca riferiscono di aver condotto una operazione contro una rete di trafficanti di esseri umani, portando all’arresto di 20 persone.

Secondo le informazioni diffuse da Europol, passaporti e visti contraffatti erano venduti, al costo di circa 3.000 euro, in Europa, in Africa, in Medio Oriente e in Asia.

Il portavoce delle forze dell’ordine elleniche Theodoros Chronopoulos ha detto: “Questa specifica rete criminale era composta da due organizzazioni che lavoravano in parallelo, creando un labirinto d’illegalità per il trasporto dei migranti. Si basavano principalmente sull’impiego di documenti falsi e di collegamenti aerei, collegamenti che sono rimasti attivi per oltre due anni”.

Fonte: Euronews

Shortlink:

CONDIVIDI NEI SOCIAL NET

Bookmark and Share
Posted by on 24 giugno 2016. Filed under ARCHIVIO, CRONACA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login