Tribunale Penale Internazionale, Russia rinuncia partecipazione

tribunale-penale-internazionale

La Russia, dopo che il Tribunale Penale Internazionale ha dichiarato l’annessione russa della Crimea, ha rinunciato di farne parte. Il presidente russo Vladimir Putin ha bloccato il processo di adesione, pur se la Russia ne aveva firmato il Trattato, concluso a Roma nel 1998, ma non lo aveva mai ratificato. Il Trattato comprende la Corte Penale Internazionale.

Fonte

Shortlink:

CONDIVIDI NEI SOCIAL NET

Bookmark and Share
Posted by on 18 novembre 2016. Filed under ARCHIVIO. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login