Tribunale Penale Internazionale, Russia rinuncia partecipazione

tribunale-penale-internazionale

La Russia, dopo che il Tribunale Penale Internazionale ha dichiarato l’annessione russa della Crimea, ha rinunciato di farne parte. Il presidente russo Vladimir Putin ha bloccato il processo di adesione, pur se la Russia ne aveva firmato il Trattato, concluso a Roma nel 1998, ma non lo aveva mai ratificato. Il Trattato comprende la Corte Penale Internazionale.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.