Testata
---

Newsletter Mese Dicembre - 2018 - Speciale Grosseto

.: Supplemento alla testata giornalistica Emmegipress :.

Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96

---
Torri costiere della provincia di Grosseto

Torri costiere della provincia di Grosseto

Le prime fortificazioni furono costruite dai Pisani, dai Senesi e dalla famiglia Aldobrandeschi (a capo dei territori della Contea di Sovana e della Contea di Santa Fiora), in posizioni strategiche per svolgere funzioni divensive ed offensive, o semplici attività di avvistamento, al fine di prevenire possibili incursioni piratesche.

Leggi tutto.

---
[Provincia di Grosseto] Casale di Pari

[Provincia di Grosseto] Casale di Pari

Il paese si trova all'estremità settentrionale del territorio comunale, a nord-est di Civitella Marittima, su un colle a 481 m s.l.m. Il colle su cui sorge fu sede di un insediamento umano già nel Paleolitico superiore e frequentato anche in epoca etrusca e romana. Il borgo attuale è di origine medioevale, con impianto urbanistico caratterizzato da strette strade ad andamento circolare, che si adattano all'orografia del rilievo attraverso una serie di curve.

Leggi tutto.

---
[Provincia di Grosseto] Riserva naturale Farma

[Provincia di Grosseto] Riserva naturale Farma

La Riserva è situata nella parte nord-orientale della Provincia di Grosseto. Situata a cavallo del crinale che divide la Val di Farma dalla valle del Fosso Lanzo la Riserva è situata in una zona di alte colline quasi interamente occupate da formazioni boschive, con limitati pascoli e coltivi. Geologicamente si ritrova la formazione a verrucano, con scisti, arenarie e microbrecce del Carbonifero, costituenti uno dei pochi affioramenti antichi nell'Appennino, nelle vicinanze del Farma. Presso il Castello del Belagaio si rinvengono tracce di mineralizzazione piritosa in ganga quarzosa e testimonianze ipogee quali le grotte la Tomba e la Buca; sono segnalati indizi di mineralizzazione cinarina lungo il Torrente Gretano.

Leggi tutto.

---
[Provincia di Grosseto] La leggenda del castello di Cotone

[Provincia di Grosseto] La leggenda del castello di Cotone

Alla fine del Cinquecento il Castello di Cotone iniziò un periodo di declino, fino al completo abbandono, con la fondazione, da parte delle famiglie cotonesi, del borgo rurale di Polveraia. Quali furono le ragioni della crisi? Sappiamo solo che sul finire del XVI secolo la Bandita Colomba, prima utilizzata per il pascolo, fu data in affitto a terzi. I cotonesi ebbero molto a lamentarsi, non avendo più dove pascolare il bestiame, e cercarono di risolvere il contratto, ma la Magistratura dello Stato Senese, confermò la validità del rapporto di affitto, e più tardi la comunità del Cotone giunse ad un accordo con gli affittuari.

Leggi tutto.

---
[Provincia di Grosseto] Colonne della Sabatina

[Provincia di Grosseto] Colonne della Sabatina

Le Colonne della Sabatina, che costituiscono i ruderi dell'antico castello medievale, sorgono sull'omonimo colle, altura situata nelle vicinanze della fattoria della Sabatina, antica casa rurale di tipologia aziendale appartenuta in passato alla famiglia senese dei Sergardi. I ruderi si presentano come due possenti colonne a sezione quadrangolare completamente rivestite in blocchi di pietra, di altezza simile e prive di coronamenti sommitali.

Leggi tutto.

---
ToscanaMagazine, nuova grafica e linea editoriale nel 2018

ToscanaMagazine, nuova grafica e linea editoriale nel 2018

Il magazine ideato nel 1996 con un nome differente, nel corso degli anni ha cambiato linea editoriale tre volte; inizialmente era dedicato al turismo, poi si sviluppò nella cronaca, e nel 2018 un nuovo cambio dedicandosi all'arte, cultura, storia e comunque all'attualità. Numerosi utenti hanno chiesto il motivo per il quale si leggono notizie su altri settori, non ovviamente attinenti a quanto è attualmente l'indirizzo primario degli argomenti da trattare.

Leggi tutto.

---

Testata giornalistica indipendente non sovvenzionata da alcun ente e istituzione toscana. Editore Emmegipress.IT . Per inviare articoli, notizie, utilizzare la mail: redzione@toscanamagazine.com . I comunicati sugli eventi di qualsiasi tipo (Arte, Musica, Danza, ecc.) sono considerati pubblicità e, quindi, vengono pubblicati a pagamento. 

---

ALTRI MAGAZINE DELL'EDITORE EMMEGI:

PMcomunicazione, www. pmcomunicazione.com

EMMEGI Agenzia Notizie, www.reporterspress.it

Salute e Nutrizione Umana, www.nutrizionesalute.info

Un Modo di Vivere, www.wayoflifemagazine.com 

---------------------------

Produciamo contenuti sui settori di nostra competenza per testate giornalistiche e siti web di informazione e comunicazione. Creiamo siti web su CMS Wordpress. Svolgiamo Ufficio stampa virtuale/reale. Realizziamo magazine personalizzati per enti, aziende, editori. Abbiamo professionisti consulenti esperti SEO. Disponiamo di troupe tv/video per reportage e interviste eventi, interni/esterni. Siamo su Internet dal 1994, ma la testata dell'editore Emmegi esiste dal 1990. Per costi sui servizi, scrivere a: info@pmcomunicazione.com

---
---
---