Testata
---

Newsletter Mese Gennaio 2019

.: Supplemento alla testata giornalistica Emmegipress :.

Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96

---
L'Alimentazione al tempo di Dante Alighieri

L'Alimentazione al tempo di Dante Alighieri

Per quanto scarsa e sottoposta a cicliche carestie, l’alimentazione era sufficiente e la solidarietà nutriva anche i più poveri. I pasti principali erano due: il desinare, fra le nove e le dieci, e il cenare, in inverno al tramonto, l’estate un po’ prima. Per i ricchi, la
merenda, a metà giornata. Ma soprattutto venivano consumate grandi quantità di pane, base dell’alimentazione, scuro ed integrale, e non solo di grano, ma anche di orzo, vecce, segale, lupini ecc. Si cucinava solo al mattino e la sera si consumava i resti. Zuppa di legumi, con pane raffermo o senza, formaggio, olive e “rizzati” come dicono i fiorentini. Due volte la settimana (giovedì e domenica) un po’ di bollito di manzo o arrosto di pecora, vitello, agnello.

Leggi tutto.

---
Dante Alighieri, Io fui nato e cresciuto sopra il gran fiume d’Arno alla gran villa

Dante Alighieri, Io fui nato e cresciuto sopra il gran fiume d’Arno alla gran villa

Questo è tutto ciò che dice Dante della sua infanzia e della sua adolescenza. Ma questa “granvilla”, in che consisteva? Vicino ad un borgo etrusco, identificato in un piccolo quadrato fra PiazzaS. Firenze, Borgo de Greci, via dell’Anguilla e Piazza S.Croce, nel I secolo a.C. i romani edificarono le mura della prima cerchia, un quadrilatero di circa 1800 metri, circa 20 ettari, bastante per ospitare 2000/2500 abitanti. La “cerchia antica” in cui viveva Caccia guida, l’avolo di Dante, risale al 1078, Fu edificata da Matilde di Canossa, per la continua minaccia dei cavalieri tedeschi, al tempo per la lotta delle investiture, tra Enrico IV ed il Gregorio Papa VII.

Leggi tutto.

---
[Firenze] Alcune leggende sulla Cattedrale del Duomo

[Firenze] Alcune leggende sulla Cattedrale del Duomo

Nel lato nord della Cattedrale di Santa Maria del Fiore, avete sicuramente notato il leone scolpito al fianco della porta simmetricamente opposta a quella del Campanile. Conoscete la leggenda popolare legata a questa statua? "Come nella via del Cocomero fu un cittadino che sognò che un leone gli mordeva la mano, e che si moriva; e tornògli vero."

Leggi tutto.

---
[Firenze] Villa Vittoria

[Firenze] Villa Vittoria

In questo luogo esisteva il monastero di Sant'Antonio di Vienne, costruito alla metà del Cinquecento, che apparteneva ai cosiddetti frati del fuoco. Questi frati avevano come simbolo un Tau, rappresentato nello stemma dell'ordine con cui erano contrassegnate le abitazioni ad esso appartenenti. Dopo la sua soppressione nel 1775, il cenobio con le sue proprietà venne lottizzato e venduto. Al suo posto venne costruita, nell'Ottocento, la villa con giardino degli Strozzi-Ridolfi, che poi passò al mercante d'arte Alessandro Contini Bonacossi e a sua moglie Vittoria, i quali diedero il nuovo nome all'edificio e vi installarono la loro magnifica collezione. La coppia aveva un'altra villa sul lungarno Vespucci.

Leggi tutto.

---
[Firenze] Galleria degli Uffizi, Collezione Contini Bonacossi

[Firenze] Galleria degli Uffizi, Collezione Contini Bonacossi

Nella collezione attualmente sono esposti 38 pezzi di mobilio antico, 48 maioliche d'epoca, 11 grandi robbiane raffiguranti vari stemmi, e soprattutto una notevole serie di opere di scultura e pittura. Vi sono numerose opere della collezione disperse e conservate in altra sede. La storia racconta che, fin dal 1945 i coniugi Bonacossi avevano manifestato l'intenzione di donare l'intera loro collezione, purché restasse integra. Alessandro aveva pensato inizialmente allo Stato del Vaticano, ma in seguito si orientò per lo Stato italiano, senza però riuscire a perfezionare i termini della donazione prima di morire nel 1955.

Leggi tutto.

---
[Firenze] Il giardino Bardini

[Firenze] Il giardino Bardini

La cosiddetta collina di Montecuccoli, dove si estende il parco attuale, appartenne sin dal medioevo alla famiglia dei Mozzi e confinava con il loro palazzo. Già nel 1259 è citato un orto murato adiacente alla parte posteriore del palazzo (ancora lontano dall'idea di giardino che si sviluppò nel Rinascimento), mentre la zona più alta del parco era destinata all'agricoltura, con vigne e altre coltivazioni su alcuni elementari terrazzamenti.

Leggi tutto.

---
[Pontassieve] Associazione UNOPERTUTTI, Servizi e opportunità per le persone con disabilità

[Pontassieve] Associazione UNOPERTUTTI, Servizi e opportunità per le persone con disabilità

Sul territorio toscano ci sono molte associazioni che svolgono attività sociali per il prossimo. Sono silenti volontari, angeli custodi terreni, spesso in aiuto di anziani, bambini e genitori, comunque persone con difficoltà. La nostra agenzia di stampa, come ormai in molti sanno, svolge attività di selezione sul territorio, individuando coloro che, per noi, sono meritevoli di essere poi scelti ed inseriti nel nostro magazine.

Leggi tutto.

---
ToscanaMagazine, nuova grafica e linea editoriale nel 2018

ToscanaMagazine, nuova grafica e linea editoriale nel 2018

Il magazine ideato nel 1996 con un nome differente, nel corso degli anni ha cambiato linea editoriale tre volte; inizialmente era dedicato al turismo, poi si sviluppò nella cronaca, e nel 2018 un nuovo cambio dedicandosi all'arte, cultura, storia e comunque all'attualità. Numerosi utenti hanno chiesto il motivo per il quale si leggono notizie su altri settori, non ovviamente attinenti a quanto è attualmente l'indirizzo primario degli argomenti da trattare.

Leggi tutto.

---

Testata giornalistica indipendente non sovvenzionata da alcun ente e istituzione toscana. Editore Emmegipress.IT . Per inviare articoli, notizie, utilizzare la mail: redzione@toscanamagazine.com . I comunicati sugli eventi di qualsiasi tipo (Arte, Musica, Danza, ecc.) sono considerati pubblicità e, quindi, vengono pubblicati a pagamento. Per info e costi, inviare una mail a: pubblicita@pmcomunicazione.com

---

ALTRI MAGAZINE DELL'EDITORE EMMEGI:

Salute e Nutrizione Umana, www.nutrizionesalute.info

Un Modo di Vivere, www.wayoflifemagazine.com 

-------------

Pubblicità Marketing & Comunicazione
Il magazine, www. pmcomunicazione.com

--------------

Produciamo contenuti sui settori di nostra competenza per testate giornalistiche e siti web di informazione e comunicazione. Creiamo siti web su CMS Wordpress. Svolgiamo Ufficio stampa virtuale/reale. Realizziamo magazine personalizzati per enti, aziende, editori. Abbiamo professionisti consulenti esperti SEO. Disponiamo di troupe tv/video per reportage e interviste eventi, interni/esterni. Siamo su Internet dal 1994, ma la testata dell'editore Emmegi esiste dal 1990. Per costi sui servizi, scrivere a: info@pmcomunicazione.com

---
---
---