Inghilterra, prodotti a base di paraffina pericolosi?

Da un indagine svolta dalla ‘BBC’ e riportata dal ‘Daily Mail’ è risultato che dal 2010 ad oggi 37 persone sono state uccise a causa dell’utilizzo di creme a base di paraffina per la cura della psoriasi e degli eczemi. Sembrerebbe che l’utilizzo continuativo della crema faccia penetrare la paraffina all’interno dei tessuti, questa poi, a contatto con le fiamme funge da propellente facendo propagare le fiamme a gran velocità sui corpi delle vittime.
Chiaramente i prodotti a base di paraffina non sono pericolosi di per se ma solo se entrano a contatto con il fuoco, da anni i vigili del fuoco cercano di avvisare i consumatori di evitare l’utilizzo di queste creme o quanto meno di lavare i vestiti ad alte temperature per eliminare ogni traccia delle sostanze infiammabili. Intervistati da ‘BBC Radio 5 live‘ alcuni vigili del fuoco hanno confermato la pericolosità di questi medicinali che hanno causato in 6 anni e mezzo 37 morti.

Ai microfoni dell’emittente inglese, il capo dipartimento dei vigili del fuoco di Londra, Durren Munro ha raccontato la sua esperienza a riguardo, spiegando come: “Quattro degli ultimi sei incidenti mortali a cui ho personalmente assistito, si sono verificati a causa delle crema emolliente, che ha avuto il potere di propagare le fiamme a grande velocità”. Per evitare ulteriori morti il ‘The Medicines and Healthcar Regulatory Agency’ sta sollecitando i produttori dei medicinali affinché aggiungano un segno di pericolo sulle confezioni delle creme.