[Cronaca] Firenze, Disservizio: Chiuso bagno comunale via Sant’Agostino 8

bagno_comunale_firenze

Il bagno pubblico ubicato nel tratto compreso tra piazza Santo Spirito e via Maffia è stato chiuso a settembre 2016. Nel novembre del 2002 erano stati rinnovati con un intervento di ristrutturazione, curato dall’ufficio tecnico del Quartiere 1 Centro Storico, con 13 docce automatizzate provviste di asciugacapelli, alle quali si aggiungeva un servizio igienico. Le tariffe applicate prevedevano 1.50 euro per la doccia.

L’orario di apertura al pubblico era dalle 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19.

La costruzione di un “Bagno Comunale nel Quartiere di Oltrarno” fu approvata con deliberazioni consiliari del 4 giugno e dell’8 settembre 1908. Ad esclusione dell’infisso in legno e vetri della porta d’ingresso, all’interno più nulla rimane della costruzione originaria: il rifacimento operato negli anni tra il 1982 e il 1983 ha portato alla completa ridistribuzione dei locali, alla scomparsa di tutte le finiture originali e all’accecamento interno delle finestre di facciata.

La notevole altezza dei locali (m. 5,23), ha consentito infatti la creazione di un primo piano, collegato tramite una scala interna a tre rampe addossata sulla parete di fondo del vestibolo.

Firenze, attualmente, ha diverse carenze legate al servizio igienico sanitario sia per i turisti sia per gli indigenti.

Fonte