Fiesole perde uno storico esercente: La pompa di benzina

“Quel distributore di benzina, per le norme europee, non è a norma, troppo vicino alle abitazioni”, questo, in sintesi, quanto riferito da un tecnico dell’azienda petrolifera. La società ha comunicato al gestore la chiusura dell’impianto, esistente da ben 50 anni. La notizia pubblicata sul social net Facebook ha aperto un dibattito fra i vari utenti. Le domande poste da chi segue quel gruppo dedicato a Fiesole, oltre ai commenti di solidarietà e affetto al gestore, Giovanni Plotegher, sono anche di critica verso la giunta comunale.

Si poteva evitare la chiusura? C’era uno spazio adeguato più lontano dalle abitazioni? A queste ed altre domande la Sindaca Ravoni ha risposto nella sua pagina istituzionale, nel seguente modo: https://www.facebook.com/AnnaRavoniFiesole/posts/1592876204189149