[Firenze] Poste Via Del Mezzetta, Impiegata zelante chiede delega familiare pagamento servizio, ma non sempre regola applicata

Un utente ci ha segnalato un fatto di cronaca a lui accaduto che riportiamo per come riferito. Il consumatore, dopo aver atteso 26 numeri, al suo turno si è avvicinato allo sportello ed il dipendente (una donna che parla con la r moscia) gli ha rifiutato il pagamento con bancomat in quanto sprovvisto della delega del familiare. Il consumatore è da oltre 40 anni che va sempre a pagare in quell’ufficio postale e non gli è mai stato chiesto una delega, peraltro conosce l’impiegato, indi per cui è rimasto perplesso sul comportamento; d’altronde se è una norma deve essere applicata sempre e non random. 

LA NOSTRA OPINIONE
Impiegata zelante che applica le regole ok brava, però esperta e quindi doveva risolvere il problema subito; per esempio chiedere il documento di identità al consumatore e fargli firmare un foglio ove dichiarava nel essere il familiare.

Troppo difficile aiutare i consumatori ?

Troppo facile rispondere a tono e poi chissenefrega ?

Troppo facile prendere uno stipendio ed essere bravi per l’ufficio complicazioni dei consumatori?

Comunque consigliamo a Poste Italiane di fare dei pre-stampati da consegnare ai consumatori che necessitano di pagare con una delega, a nome del familiare. 

.^.

Il risultato di chi dovrebbe dare risposte, ma si nasconde alle responsabilità e cancella le mail!