Montespertoli, Laboratori didattici al Museo Amedeo Bassi

Fino al 31 dicembre sarà presente l’installazione sonora per il settantesimo anniversario dalla morte di Amedeo Bassi, creata dall’artista Emiliano Bagnato che nelle ultime settimane ha accompagnato le classi terze della scuola secondaria di 1° grado “Renato Fucini” e gli anziani della Casa di riposo di Montespertoli alla scoperta della voce del tenore, del suo timbro deciso e della sua straordinaria potenza: un vero e proprio viaggio nel mondo della lirica, vibrando sulle corde di questo artista straordinario, circondati da vestiti di scena, spartiti e memorie storiche

Emiliano Bagnato e Andrea Zanetti, curatore dello Scenario sonoro hanno guidato i ragazzi e gli anziani in un percorso musicale nel quale lo spettatore decide, sceglie, seleziona la voce da ascoltare e il 23 Novembre e il 14 dicembre alle ore 17 il laboratorio è aperto al pubblico.

Per prenotare scrivere o chiamare l’Ufficio Turistico di Montespertoli a ufficioturistico@comune.montespertoli.fi.it o 0571600255 (lunedì chiuso) dalle 10 alle 12 e il venerdì anche dalle 15 alle 18.

“Nel settantesimo anniversario dalla morte di Amedeo Bassi abbiamo voluto omaggiare il nostro tenore attraverso la creatività contemporanea di un giovane artista-musicista. Un modo per vivere diversamente il Museo ma anche per valorizzare la musica nella sua infinita evoluzione.” dichiara Alessandra De Toffoli, Assessore alla Cultura a Montespertoli.

Ricordiamo che è possibile visitare la mostra “Scenario Sonoro per Amedeo Bassi – Ricercare la voce” (Creata da Emiliano Bagnato e curata da Andrea Zanetti di YAB.) presso il Museo Amedeo Bassi in piazza Niccolò Macchiavelli 13, fino al 31 dicembre 2019.

Comune di Montespertoli