[Pontassieve] Associazione UNOPERTUTTI, Servizi e opportunità per le persone con disabilità

Associazione No Profit

Sul territorio toscano ci sono molte associazioni che svolgono attività sociali per il prossimo. Sono silenti volontari, angeli custodi terreni, spesso in aiuto di anziani, bambini e genitori, comunque persone con difficoltà. La nostra agenzia di stampa, come ormai in molti sanno, svolge attività di selezione sul territorio, individuando coloro che, per noi, sono meritevoli di essere poi scelti ed inseriti nel nostro magazine. Così è accaduto anche per l’Associazione UNOPERTUTTI; segnalata da alcune persone del territorio, come una delle migliori nell’ambito del rispetto dei diritti ed il valore della differenza.

Soffermiamoci sulla ‘differenza’ poiché in molti pensano che basta donare dei soldi per lavarsi la coscienza, ma poi…è necessario anche altro, perché bisogna rimuovere anche ostacoli fisici, giuridici ed etico-culturali i quali impediscono la interazione tra individui.

Qualcuno potrà obiettare dicendo, si va bhe…con i miei soldi fai quel che vuoi, certo, ben vengano, ma poi sono necessarie anche braccia e menti, per organizzare incontri, percorsi ed esperienze di formazione rivolte ai genitori, gli insegnanti, gli educatori.

Sono tutte iniziative che vengono svolte anche in collaborazione con altre associazioni o enti con l’obiettivo nel diffondere la cultura dell’interazione, della ‘differenza’.

Ma cosa fa questa associazione rispetto ad altre, anche simili sul territorio? Offre sostegno, servizi e consulenza specialistica e legale a genitori, insegnanti ed educatori, rispetto a problematiche legate alla disabilità e al disagio. Vi sembra poco?

Provate a conoscerli nel loro volontario lavoro, per capire che cosa vuol dire, differenza, inclusione, disagio, disabilità. Non costa nulla, se non altro una mail, una telefonata e…quando ci sono iniziative di sostegno all’attività associativa, si può pensare di far qualcosa (non è obbligatorio, ovviamente).

Per ulteriori informazioni sull’Associazione, cliccate su unopertutti.org

La redazione

.:.

Nota
Ringraziamo la Sig.ra Maria Sannino (Firenze), per la cortese segnalazione sull’esistenza dell’associazione.