Toscana, controlli aerei Enel

enel-elicottero-controllo-linee-elettriche

La società del Gruppo Enel, che gestisce la rete elettrica dipartimento territoriale Toscana e Umbria, ha avviato le operazioni conclusive sugli ultimi 3.284 km di linee aeree di media tensione, non ispezionate nel corso del 2015 e del 2016, distribuiti tra le sei province di Lucca e Massa (1.409 km di rete), Pistoia e Prato (585 km), Livorno e Pisa (1.290 km). Nel mese di novembre si procederà con le ultime porzioni di rete elettrica nel Valdarno, tra Firenze e Arezzo.

Il check-up aereo avviene con un elicottero specializzato che consentirà di monitorare lo stato di salute degli oltre 3.000 km di rete elettrica – composta da 1.878 cabine elettriche di trasformazione e da 1.065 posti di trasformazione a palo – che forniscono alimentazione elettrica a circa 28.000 clienti di e-distribuzione. Il calendario prevede voli su Lucca e Massa fino al 13 ottobre, su Pistoia e Prato dal 14 al 16 ottobre e su Livorno e Pisa fino al 23 ottobre.