Toscana, Olio di Oliva: Carabinieri sequestrano 2500 litri

I Carabinieri NAS hanno sequestrato circa 2.500 litri di olio di oliva privi di rintracciabilità in diverse aziende olearie della Toscana e del Lazio, all’interno delle quali veniva svolta abusivamente l’attività di imbottigliamento e deposito dell’olio. L’ingente quantità di sostanze sequestrate dal Nas avrebbe consentito di immettere nel circuito commerciale circa 500mila litri di olio extra vergine di oliva contraffatto. Nel corso delle perquisizioni i carabinieri hanno sequestrato dei silos contenenti 5mila litri di olio, palesemente contraffatto per extravergine d’oliva, 140 litri di olio in recipienti anonimi e 73 chilogrammi di clorofilla.

fonte